martedì 28 giugno 2022

Le Regole del Regno di Dio non sono quelle del Regno Dei Cieli


Vole V ATEE conoscere le cose DEI Cieli?
Siete ca'PACI di portarne il PESO?
Vi farò cambiare la voglia di sentirvi LEO NESSE! 

Echi riUSCIRA' a seguirmi ... mi farò conoscere COME quel LE ONE di GIU'DA' la propria VITA per i cuccioli di altri LE ONI.

Ma deve vederlo e sentirlo FINO in FONDO!

giovedì 23 giugno 2022

Basta un NOME o di +, molto di +, per riconoscere LO SPOSO?


E tu come LO riconoscerai LO SPOSO?
Ia POST ol oche era il discep ol oche Lui amava si fece riconoscere pronunciando un Nome che Solo l'ORO due conoscevano e LI UNIvANO. Al GEME lo li fece PROVA RE le stesse PIAGHE.
E DIO come potrò farmi riconoscere DATE?
Chi EDEN DOTI c'OSA?:
Voglio TE TE o il Q?

Ho un PESO troppo grande da Svelare che è rimasto nascosto nelle Scritture. Solo LA SPOSA non si ScANDALIzzerebbe.

lunedì 30 maggio 2022

PERCHI MIA' RICCOnoSCIUTO!


Ora tocca a te – Commento al vangelo di domenica 29 maggio 2022 – La Parola spezzata per te (wordpress.com)

QUA SI per FETTO, dopotutto anche tu hai questo compito. Mai ovo glio mettere in dito nella PIAGA, rendendo il MIO UNICO DIO: il SIignore Gesù - IL CROCIFISSO per i nostri peccati - Colui che non perDONA solo chi non crede  che possono venir riASSUNTI solo a chi non CREDE che IL MIO CRISTO non ha il potere di CANCELLARLI, assolverli, come se non fossero mai stati coMESSI. DI PIU', non ritenendoli come vengono continuamente RI-MESSI, ma come non SI ANO p.e.c.ATTI da conDANNARE ma da considerare INDIspensABILI per poter conoscere LO SPOSO di SEmPRE in un MATRI-MONIO riPARATORE in cui ad aver "sBAGLIATO" è stato solo LO SPOSO verso la Sposa, fin dall'INIZIO nell'EDEN, nei confronti del PADRE della Sposa.

Non E' VERO che E' SCRITTO: "In verità, in verità vi dico: chiunque commette il peccato è schiavo del peccato?. E che lo schiavo non resta per sempre nella casa, ma il figlio vi resta sempre? Perciò se è stato il Figlio a peccare, essendo schiavo dell''AMORE per la SUA SPOSA, non ci farà LIBERI daVERO e per SEmPRE?
IN VERITA' IL FIGLIO VA VIA dalla Casa del Padre per il BENE che ha per NOI: SUA SPOSA, per divenire VERA CONSOLAZIONE della SPOSA, rischiando di perdere TUTTO, compreso il CIELO.
ORA VELO dico con IL CUORE in MANO, perché se il Cristo è IL CAPO, IO SNO IL CUORE della SPOSA.
IO ho il compito di convincerVI quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio. Quanto al peccato, perché non credono ancora alla PAROLA data dallo SPOSO; quanto alla giustizia, perché il PADRE ha ridato TUTTO e di + al FIGLIO, che LO VEDRETE SOLO COME il VOSTRO SPOSO; quanto al giudizio, perché il principe di questo mondo è diventato IL RE dell'UNIcoVERSO e VOI già sedete tra LE SUE BRACCIA.

venerdì 27 maggio 2022

QUA LELLA VERITA' che vi libera dal Dio stupratore?


C'è una via molto più stretta che questo Dio predi lige ed è il BUCO deLUx DITO! State A.T.TENTE! Non è facile annientare questo che rimane sempre un DItO.
Di libero arbitrio ne hai una infinità perché ti lascio sempre una via di fuga, ma è come allentare il laccio per potertelo poi stringerlo più forte ... per la VERA LIBERTA' che ti renderà libera per sempre da ME.

domenica 22 maggio 2022

La lavanda de PENI?


Se-fora o Zip-ora, ovvero la moglie di Mosé, è citata dalla Scrittura solo in occasione della circoncisione di Gherson. Mosè, che era cresciuto in Egitto alla corte del faraone, non aveva subito questo rito prescritto dal Signore ad Abramo, che doveva essere legalmente praticato sul neonato a otto giorni dalla nascita. A questa colpa fu attribuita la malattia proveniente dal Signore che gli fece correre il pericolo di morire. Allora Sefora simulò la circoncisione di Mosè per salvarlo dall'ira divina; praticò il rito sul figlio neonato e con il prepuzio che aveva reciso toccò il pene (la Scrittura dice “i piedi”) del marito addormentato, dichiarando: "Tu sei per me uno sposo di sangue". Così fu allontanata la minaccia che incombeva su Mosè.