venerdì 26 agosto 2016

A-MATRI-C'E'


SI AMO SI CURI che nessun OsSO 

ti FU spezzato?

35 commenti:

  1. L'Osteopata non l'hai considerato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lingua senz'ossa rump' l'ossa

      Elimina
    2. Anche la mia goccia penetra la roccia.

      Elimina
    3. Dìci? Potrebbe, invece, far traboccare il vaso!
      Sic et simpliciter

      Elimina
    4. Si fa da sola il v'ANO.

      Elimina
    5. Chi ti ha fatto questo?!

      Elimina
    6. Se fosse stata acqua avrebbe dissetato; veleno consumato.

      Elimina
    7. Mica TANTO, pANZI è inGRASSAta la BUCA!

      Elimina
    8. L 'effetto collaterale dell'ingoiare. Come sempre ti fermi alle apparenze.

      Elimina
    9. Sei tu che non sai seguire il Ser PENTE.

      Elimina
    10. In anticipato ritardo
      https://www.youtube.com/watch?v=n4ImtVh-spc

      Elimina
    11. Libèllo?

      Elimina
    12. Shim'on?

      Elimina
    13. https://www.youtube.com/watch?v=omX_svLJ5zg

      Elimina
    14. Che MO'TONI'A se le stelle non moRISSEro per una META'NOIA deFINItiva.

      Elimina
  2. tu sei suonato e soprattutto d' estate peggiori. scaccia i tuoi demoni. sono uomini per intenderci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'OSO', l'oso'.
      Lè STA TE' VENDEmMIA a STRAfottio.

      Elimina
  3. hai osato troppo .non sai più tornare in......dietro. meglio soli 😊

    RispondiElimina
  4. per farti tornare d..avanti.😉 possibile che non capisci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però non schiacciarmi le palle.
      Ma torniare o VENIRE?

      Elimina
  5. tornare alle tue origini ...se mai l' orientamento fu quello. altrimenti e' deviazione fanciullo e non ci solo palle che tengono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se torno alle MIE ORIGINI tu perderai di NUOVO il RE-SPIRO.

      Elimina
  6. chi io? sono finiti i bei tempi del cortisone. però ti voglio ancora bene. disinteressatamente.

    RispondiElimina
  7. mi taglieranno la gola di nuovo non respiro ma non certo per te. partirò presto per forli. sarà un brutto, delicato intervento innovativo con robot, la maschera purtroppo non la tollero.Dio sa quanto ci abbia provato.. l' ossigeno che esce è più forte del mio respiro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a parlare MENO quando hai la maschera.

      Elimina

Se guardate solo quello che la luce rivela e ascoltate solo quello che il suono vi annuncia, allora in verità, non vedete e non sentite.