giovedì 28 gennaio 2016

Il TRA DIRE

E' GIU'UNTA l'ORA del TRAdiMENTO, afFINchè SIA GLORIficato CHI mi ha MAN-DATO.
POIché TU GLI HAI DATO po'terre sopra ogni ESSERE uMANO, PERchè EGLI DIO la VITA E TERNA a tutti coLORO che TU GLI HAI DATO.
QUI-STA' E' LA VITAE TERNA: che conoscano te, l'unico VERO Dio, e coLUI che HAI MAN DATO : [?]. IO ti GLORIFICO sopra la terra, compiendo in ME l'opera che mi HAI DATO da FARE. ORA glorificami daVANTI a te, con quella gloria che ho PERSO a caUSA del MONDO.
HO FATTO di TUTTO per FAR conoscere TE a CHI tu mi hai MESSO daVANTI.
Li AVEvi scelto TU, ERAno tuoi, ELI' hai DATI AMEn per VAGLIARGLI nella TUA PAROLA.
ORA SANNO TUTTO sudditè che PRO-VENGONO datè!
Perché c'OME l'hai DETTE AMEn IO le ho DETTE a coLORO chele hanno a.C.colte e sanno ceh SONO VERE e non MENTO. Che SOO uscito datè e hANNO creduto che TU mi hai MAN-DATO.
Io prego per loro; non prego per il mondo, ma per coLORO che mi HAI DATO, perché SONO TUOI.
TUTTO di ME E' TUO afFINchè p'OSSO riPRENDErMELE quando mi GLORIFICHERANNO.
Io non sono nel mondo c'OME TU NON SEI di QUESTO MODNO.
EsSI, inVECE, penSANO anCORA c'OME il MONDO.
E IO VADO VIA da LORO.
CUSTODISCILI TU!
In QUANTO SONO UNO con NOI.
Quando FACEVO COMONELLA con loro, IO conSERvAVO il TUO NOME ELI' COSTO-DIVO. NON SONO CADUTI, tranne ME, AfFINchè si ADE-EMPIsSE quello GIA' stABILIto.
Ma ORA IO VENGO e dico queste c'OSE quando SONO anCORA nel mondo, perché ABBYano in SE-ME stesso. LA MIA STESSA GIOIA.
IO HO DETTO TUTTO e per questo il MONDO li ha CACCIATI.
E' NEìCESSArio che anche LORO vengano CACCIATI c'OME CLAN dello stesso nostro DESTINO.
NON LI' devi TOGLIERE di MEZZO, ma RENDERLI MEZZO, c'OME lo SONO stato IO per TE.
CUSTOdocili dal MALE, afFINchè non CADAno durante la MIA ... "MANCANZA".
Non devono mancare se manco io. DEVONO MANCARE SE MANCO IO.
ConSACRA...LI' IN VERITA' con le c'OSE che IO ho DETTO perchè TU MELE hai dette.
C'OME TU mi ha MONDATO nel mondo, anch'io li ho mondati nel mondo; per ME-RITO loro io conSACRO ME STESSO, perché SI AMO UNO.
CO-LORO NON SONO I SOLI, ma TI PREGO di DARMI anche CHI CREDONO per quello che LORO continueranno a PARLARE di NOI.
C'OME TU SEI in ME e DIO i TE, ANCHE LORO SONO in NOI.
Se CREDONO AMEN  c'OME IO HO CREDUTO ATE' ... all'ORA CREDERANNO ATE'.
Questa E' la GLORIA!
TRA-DIRE per A-MORtE.
IO in LORO e TU in ME, perché SI-AMO perFETTI in TE.
Il mondo saprà che TU li HAI A-MATI c'OME HAI A-MATO ME.
VOGLIO che anche quelli che MI HAI DATO siano CON ME d'OVE IO SONO, perché con TE PLICO la TUA GLORIA e VOGLIO che la con TE PLICAno la MIA GLORIA, quella che mi hai dato; poiché TU mi hai A-MATO prima di TUTTE le c'OSE.
Il MONDO non ti ha CONOsciuto, maio ti ho conosciuto e LORO sANNO che TU mi hai MAN-DATO.
E DIO ho fatto conOSCERE loro TE.
E FARO' conOSCERE il TUO A-MORE, perché l'A-MORE con il QUAle mi hai A-MATO SIA in LORO e DIO IN LORO.


6 commenti:

  1. Perche' ri pubblichi proprio ora questo post?
    Qualcuno ti tradirà?

    RispondiElimina
  2. e una risposta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno!
      E' una TRAPPOLA per CHI non riESCE a TRAtTENERSI.

      Elimina

Se guardate solo quello che la luce rivela e ascoltate solo quello che il suono vi annuncia, allora in verità, non vedete e non sentite.