venerdì 11 gennaio 2019

Il NOME SANTO che SALVA

La differenza tra il nome di Giosuè e quello di Gesù, passando da Emmanuele sta proprio tra un profeta, noi e Dio. Il profeta porta "LA PAROLA" di Dio che salva in mezzo a noi. Ricordo che "LA PAROLA" è la PRO-MESSA data fin dagli INIZI da Dio al suo popolo. Mentre il Dio che salva è coLUI CHE E' e porta in grembo quel SANTISSIMO NOME. Per questo Gesù prega sempre al Padre che sta cercando di SANTIFICARE quel NOME dato dal PADRE stesso per voce di un Angelo alla MATER. In poche parole è il compimento della Sua Venuta tra noi come uno di noi da salvare. In questo sta il sentirsi VIA, VERITA' e UNICA VITA tutta da VIVERE. Questo è il FRUTTO dell'ALBERO della VITA! VELO DETTO! Fatene buona digestione. Il CHE RUBINO è stato conGE..dato!

Nessun commento:

Posta un commento

Se guardate solo quello che la luce rivela e ascoltate solo quello che il suono vi annuncia, allora in verità, non vedete e non sentite.